Lavorare da casa e guadagnare con amazon nel 2022

In questa guida ti spiego come guadagnare con amazon e come puoi lavorare da casa costruendo un business che si appoggia a questa enorme piattaforma in continua crescita.

Parlerò di come guadagnare con amazon da casa senza affiliazioni ma anche con le affiliazioni. Scriverò di come lavorare da casa con Amazon vendendo prodotti e senza vendere prodotti. Ti mostrerò le 4 tecniche che puoi avviare per lavorare da casa con Amazon (compreso Amazon FBA) e portare ogni mese.

Magari scoprirai cose che sai già o magari leggerai quella cosa che farà scattare in te l’idea della vita, te lo auguro. Buona lettura.

Introduzione al lavoro da casa con Amazon

Il discorso è molto semplice. Il settore dell’online offre talmente tante opportunità di guadagnare e fare un po di soldi che c’è veramente l’imbarazzo della scelta.

Colossi digitali come Google o Amazon, crescono giorno dopo giorno anche grazie ai loro metodi di monetizzazione. In pratica forniscono agli utenti degli strumenti per avviare attività online e guadagnare. Ognuno di questi strumenti è per te un’opportunità che puoi cogliere.

Google, ad esempio, ha il suo famosissimo programma Google Adsense, che milioni di persone usano per mettere dei banner pubblicitari sul loro sito e guadagnare.

Amazon invece, ha diversi e più strutturati modi per fare soldi online (e li vedremo tra poco). Un momento, se pensi di utilizzare Amazon come mezzo per raggiungere il tuo obiettivo metti in conto due cose:

La prima è che stai per utilizzare una piattaforma che è enorme, cresce anno dopo anno, ha il dominio dei marketplace online e offre tantissimi servizi esclusivi in vari ambiti tipo Amazon Music Unlimited (per il mercato dello streaming musicale), o Amazon Prime Studenti.

Moltissimi siti e blog utilizzano i suoi metodi di monetizzazione, ad esempio le affiliazioni Amazon si stima che vengano usate dall’ 1% dei siti web esistenti. Fai i tuoi conti.

La seconda è che Amazon si fa pochi scrupoli, asfalta tutti pur di raggiungere il suo obiettivo. Se un giorno anche tu ti troverai sulla sua strada, asfalterà anche te e il business che ci hai creato assieme. Se lavori con Amazon devi stare alle sue regole, punto e basta.

Gli aspetti positivi fondamentali.

Lavorare da casa è un lusso che tantissime persone pensano di non potersi permettersi. E sbagliano. Amazon ti da una serie di strumenti, molto diversi tra di loro, che puoi valutare e provare. Poi, non ti rimane che scegliere quello che funziona meglio per te e costruirci un business attorno.

E’ proprio ultimamente, con il periodo Covid-19 e la pandemia da coronavirus, che si è vista l’importanza di avere un business che non dipende da un luogo di lavoro all’esterno.

Se prima del coronavirus tu avessi sviluppato un business online per lavorare da casa, non avresti mai avuto bisogno di interrompere il lavoro. A seconda del business avviato con Amazon, non si sarebbe nemmeno fermato, anzi sarebbe aumentato anche durante la pandemia.

Pensaci, e guarda l’immagine qui sotto.

Lavorare da casa  con amazon guadagnare con amazon azioni

Spero che l’immagine sia chiara (oddio forse non lo è) .In parole povere mostra come l’epidemia del Coronavirus abbia intaccato solo inizialmente il valore delle azioni di Amazon che sono poi rapidamente schizzate al massimo storico, anticipando di molto tutti gli altri indici.

Questo significa che anche in periodi di emergenza, con le economie mondiali bloccate, i trasporti, i negozi, e tutti a casa, Amazon prospera. Sarebbe bello avviare un business con un partner così potente, giusto?

Lavorare da casa e guadagnare con amazon ti da la libertà di lavorare da dove vuoi, dedicando al tuo lavoro (perché è veramente tuo) il tempo che solo tu desideri, senza orari e senza limiti.

Vuoi scoprire anche tu come si fa a lavorare con amazon da casa? Continua a leggere, qui sotto ci sono i 4 metodi migliori e più diffusi. Se poi decidi di buttarti in questo business, considera che potresti valutare una consulenza con me, per avere chiaro come funziona questo mondo ed evitare di buttare i tuoi soldi in errori inutili.

1- Affiliazioni Amazon

Lo so, forse questo metodo lo conoscevi già, ma non importa. E’ il primo della lista, e se lo merita. Il programma di affiliazione di Amazon è forse il più vecchio programma di affiliazione mai creato, o comunque sicuramente il più famoso.

L’enorme quantità di prodotti presenti su Amazon, la velocità ed efficienza della distribuzione e la forza del marchio hanno contribuito a rendere questo metodo veramente ottimo per guadagnare online. Milioni di persone lo possono testimoniare.

Come funziona?

Il funzionamento è lo stesso di qualsiasi programma di affiliazione esistente. Tu promuovi un prodotto o un servizio di amazon al tuo pubblico e se una persona acquista il prodotto, tu ricevi una commissione.

Lavorare da casa con le affiliazioni amazon e guadagnare

Per fare in modo che Amazon riconosca gli utenti che gli mandi, devono passare attraverso un tuo link.

Cosa serve per guadagnare con le Affiliazioni Amazon?

  1. Per prima cosa hai bisogno di registrarti al programma di affiliazione di amazon. Lo fai da questa pagina e se vuoi puoi prima leggere la guida completa che ho scritto per fare tutti i passaggi correttamente e che trovi qui.
  2. Poi devi creare un blog perché ti serve un piattaforma online (fatta nella giusta maniera) dove inserire i contenuti che promuovono i prodotti o i servizi di Amazon. Ti consiglio vivamente di leggere questa mia guida: Affiliazioni Amazon.

Ora, come registrarti al programma affiliazione di Amazon è abbastanza semplice. Il fatto è che, quando devi promuovere i prodotti, devi farlo in un unica maniera: attirando traffico organico su un blog.

E’ l’unico modo possible che ti permette di guadagnare con le affiliazioni di Amazon. Ti spiego il perché.

Quello che ti serve sono persone vedano i tuoi contenuti e poi vadano a cliccare sui tuoi link affiliato, così che Amazon riconosca che l’utente è arrivato “tramite te”.

Ora, le persone possono arrivare sul tuo sito tramite tantissimi modi, ad esempio potresti anche fare delle campagne pubblicitarie e pagare i click e i visitatori.

Il fatto è che le commissioni che Amazon ti riserva non sono sufficientemente alte per coprire i costi di acquisizione dei visitatori tramite traffico a pagamento e campagne pubblicitarie.

Da qui, l’unica soluzione praticabile è creare un blog e farci arrivare dei visitatori organici, tramite le ricerche sui motori di ricerca. Il mio libro che trovi qui parla proprio di questo.

Un’alternativa potrebbe essere promuovere i contenuti attraverso pagine social, ma ti servirebbero una marea di followers per generare commissioni interessanti. Oppure potesti pensare di inviare i link tramite mail, ma non solo ti servirebbe una lista di contatti grande (e per farla ti serve comunque un sito dove li acquisisci) ma inoltre questa pratica è vietata dalle policy del programma di Affiliazione Amazon.

Quanti soldi puoi guadagnare vendendo con le affiliazioni su Amazon?

Da zero a infinito. Non c’è un limite massimo di guadagno, puoi fare zero, 1 euro al giorno o anche 10.000 euro al giorno. Dipende dalla quantità di acquisti che porti ad Amazon, dalla percentuale della categoria che hai scelto, dal tasso di conversione che hai, da CTR dei tuoi contenuti e da tante altre cose.

2 – Amazon FBA

Questa tecnica per lavorare da casa e guadagnare con Amazon prevede la creazione di un negozio su Amazon, un tuo store dove venderai i tuoi prodotti. Si tratta forse della tecnica più di moda ultimamente per fare soldi con amazon.

Se è di moda vuol dire che funziona e quindi potrebbe essere l’opportunità che cerchi.

Per metterla in pratica ti serviranno veramente dei prodotti quindi qualcosa di tuo, di nuovo oppure qualcosa che esiste già ma che proponi in modo diverso, con il tuo marchio.

Il processo si applica anche a sistemi diversi dal private label, che non prevedono creazione di prodotti ma solamente promozione vendita e distribuzione di materiali acquisiti da fornitori esterni.

Guarda l’immagine qui sotto. Con un negozio normale, online ma anche offline, tu gestisci direttamente il cliente e gli invii gli acquisti. Ti occupi di tutto.

Con un negozio normale su Amazon, la cosa è uguale però sfrutti la piattaforma di Amazon e la sua utenza.

guadagnare con amazon fba da casa

Invece con l’Amazon FBA è diverso: una volta stabilito uno store con i prodotti, puoi decidere di spedirli tu stesso affidarli al servizio di Logistica di Amazon (FBA significa “fulfillment by Amazon“).

Il servizio Amazon FBA aumenta le tue potenzialità d vendita perché semplicemente aumenta i benefici per il cliente finale.

Tutti i prodotti Amazon FBA sono gestiti da amazon e viene garantita non solo una spedizione rapida ma anche una maggiore visibilità tra tutte le offerte riservate ai clienti Amazon Prime.

Tu consegnerai i tuoi stock di prodotti ad Amazon e lui li consegnerà al cliente velocemente. Dovrai preoccuparti solo di vendere.

La chiave di volta per far funzionare questo metodo è la ricerca del prodotto. Non devi sbagliarla, altrimenti rischi di avere un prodotto che non vendi oppure un prodotto che non ti da sufficienti margini.

Cosa serve per fare Amazon FBA

Per prima cosa devi fare una ricerca di mercato e capire quali sono i prodotti più performanti su amazon. Ti serve qualcosa che abbia un ottimo margine, ottime recensioni ma che non sia ancora “esploso”. Per fare questa ricerca puoi usare un tool tipo Jungle Scout.

Poi, se non produci tu stesso il prodotto, devi cercare un fornitore che te lo fornisca. Per farlo di solito ci si affida a siti come Alibaba.

Fatto questo si attiva la “macchina” della vendita e non ci si deve preoccupare di spedire al cliente finale perché ci penserà Amazon FBA a farlo al posto tuo.

Quanto puoi guadagnare con Amazon FBA?

Dunque, ipotizziamo che hai trovato un prodotto buono e che ti rivolgi a un mercato internazionale.

Una stima di vendite mensili media, potrebbe essere di 100 prodotti al mese. Un margine di profitto medio potrebbe essere del 25% su un prodotto dal costo accessibile di 20€ al consumatore. Risulterebbe in circa 500€ al mese per ogni singolo prodotto. Puoi trovare info in questa guida gratuita

3- Amazon Kindle Direct Publishing

Si tratta di pubblicare un libro e venderlo su amazon. Impossibile? No. Difficile? Assolutamente no.

Ora, magari quello di scrivere un libro non è la cosa che pensavi quando hai letto le tecniche per guadagnare con Amazon.

Tuttavia devi aprire un po gli occhi su quella che è una delle fonti di reddito più importanti e principali per migliaia di persone al mondo: l’auto pubblicazione di libri.

guadagnare da casa con amazon pubblicando libri

Ricorda che Amazon è nato proprio come negozio online di libri e quindi, diciamo che qualcosa su come vendere libri ne sa. Se trovi un limite in questo metodo per fare soldi con Amazon probabilmente questo limite è solo nella tua testa. Siediti un attimo e ragiona.

Quanto sarà mai difficile scrivere un libro? Se ti piace scrivere io sono sicuro che ce la puoi fare. Non c’è bisogno di scrivere il libro del secolo o un manoscritto di 400 pagine. Potrebbe essere sufficiente scrivere un racconto di 50 pagine, o una guida di 100.

Dalla tua parte hai l’immenso mercato editoriale che amazon può raggiungere, milioni di persone (e se scrivi in inglese molte di più) che leggono ebook sul Kindle oppure ordinano libri cartacei o audio-book, tutti i giorni tramite Amazon.

Vuoi veramente chiudere quest’opportunità enorme fuori dalla porta ancora prima di averla valutata per bene? Naa.

Cosa serve per vendere libri su Amazon?

Ovviamente devi avere un prodotto. Quindi o scrivi un libro tu stesso o te lo fai scrivere da qualcun’altro (ci sono veri e propri business model che si basano su questa tecnica). Non è detto che il libro debba essere testuale, potresti anche creare un libro illustrato, un libro da colorare o qualcosa del genere.

Ti devi iscrivere alla piattaforma di Amazon Kindle Direct Publishing, per farlo vai qui. L’iscrizione è gratuita e la fai tramite il tuo account di Amazon.

Quanti soldi si possono guadagnare vendendo ebook o libri su Amazon?

Se crei 1 solo libro non aspettarti di farci tanti soldi, a meno che non hai una botta di culo colossale oppure sei bravissimo tu ad auto promuoverlo.

Se invece crei più libri o magari creai una collana, una serie di guide in una nicchia poco competitiva, ma con alte potenzialità economiche, le possibilità aumentano.

Mettiamo in ballo un’altra ipotesi. Fai scrivere 20 libri da un ghostwriter, ogni libro lo paghi 200€ e quindi spendi 4000 euro di investimento iniziale. Ciascun libro lo metti in vendita a 12,99€ e tu ci guadagni mettiamo, 3€ a libro.

Vendendo solo 3 libri al giorno, in 1 anno e mezzo rientreresti dell’investimento. E questo considerando vendite costanti e quindi senza considerare che col passare del tempo i tuoi libri accumulano recensioni, visibilità e quindi maggiori probabilità di essere comprati . I tuoi libri rimarranno per sempre disponibili e continueranno a produrre revenue in automatico e in modo passivo per sempre.

Amazon è la più grande libreria del mondo e non mette mai limiti al guadagno possibile, quelli li metti solo tu.

4- Arbitraggio

Questo è l’ultimo metodo che ti propongo per guadagnare da casa con Amazon. Si tratta di una tecnica che io non ho mai provato perché preferisco altri modelli. Tuttavia, essendo una tecnica esistente e ancora attualmente valida, vale la pena di metterla in elenco.

guadagnare soldi con amazon e arbitraggio

Come funziona l’arbitraggio con Amazon

La teoria è semplice, acquisti un prodotto a prezzo basso e lo rivendi con una maggiorazione.

Vai su Amazon e cerchi dei prodotti performanti, ma magari ancora poco conosciuti, che non sono presenti su altri marketplace (ad esempio Ebay). Una volta trovato, pubblichi il prodotto nel marketplace dove prima non c’era e lo vendi li a prezzo maggiorato.

Spedirai il prodotto direttamente da amazon e guadagnerai la differenza.

Per farla serve avere un negozio su amazon e tanta pazienza. L’arbitraggio è una pratica molto competitiva e difficile da scalare.

Conclusioni

Ti ho elencato tutti i metodi per Lavorare da casa con Amazon ( e ovviamente guadagnare con Amazon) che conosco. Se ne conosci altre scrivimele nei commenti sotto al post. Ricorda che non c’è il metodo migliore di altri, ogni tecnica ha i suoi pro e i suoi contro.

Quello che devi fare, se vuoi avere soddisfazioni con questo tipo di business, è quello di studiare bene quella tecnica che ti sembra più praticabile da parte tua, ed agire.

Le opportunità ci sono, non c’è dubbio.

Domande Frequenti

Come faccio a fare soldi con Amazon da casa mia?

Proprio in questa stessa pagina ho elencato i modi migliori per farlo, rileggila da capo.

Si può veramente fare soldi su Amazon invece di spenderceli?

Chiaro, perché mai sarebbe una cosa impossibile? Puoi fare un sacco di soldi e farne il tuo lavoro principale oppure puoi anche non guadagnarci niente. Dipende dall’impegno che ci metti.

Nel 2022 si possono ancora fare soldi con Amazon?

Alcuni metodi sono meno efficaci di una volta, altri lo sono sempre di più, quindi la risposta è SI.

Lavorare da casa è una buona cosa?

Se preferisci uscire di casa, andare in ufficio o in fabbrica per lavorare, è una tua scelta.

Come faccio a guadagnare uno stipendio da Amazon?

Implementa seriamente una delle tecniche che ti ho introdotto.

Cosa vuol dire white label

White label un prodotto distribuito a vari venditori, a cui tu puoi aggiungere il tuo proprio brand per poi venderlo. Private label è un prodotto distribuito solo sotto 1 specifico marchio.

Affiliate marketer e seo expert. Mi occupo di online marketing e sviluppo asset proprietari online che producono ingressi in automatico. Lavoro dove voglio, quando voglio e con chi voglio.

4 commenti su “Lavorare da casa e guadagnare con amazon nel 2022”

  1. grazie delle informazioni io ho un piccolo blog dove pubblico ogni tanto dei tutorial sui lavori che si fanno con la carta, cartoncini, cose di questo genere e voglio provare a inserire qualche link amazon per provare lavorare con le sue affiliazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.